Sposiamoci… In Fiera Sposi!

Sposiamoci… In Fiera Sposi!

abito da sposa boho wedding dress

L’autunno è la stagione preferita per le fiere inerenti ai matrimoni. Un potpourri di fornitori che propongono i loro progetti, espongono le loro opere migliori e sono pronti a fornirti tutte le informazioni necessarie.  Nonché tante ispirazioni. Se ci avete seguiti anche sui nostri social, avrete notato che abbiamo visitato due fiere. La prima è stata Sposiamoci al Borgo a Ricetto di Candelo, un borgo medioevale nella zona di Biella, e la seconda è Fiera Milano Sposi. Che dire… due location totalmente diverse. Vi raccontiamo com’è andata.

 

Ricetto di Candelo si avvicinava ed il cielo grigio e qualche nuvola di pioggia ci accompagnavano durante il viaggio. La fiera si è svolta proprio all’interno della zona storica del Borgo, all’ingresso due hostess ci hanno illustrato il percorso e l’evento.

Non eravamo mai stati in questo grazioso posto e devo dire che l’atmosfera data dalla location ha fatto la sua parte: i fornitori erano distribuiti lungo le viuzze, alcuni di loro avevano a disposizione degli spazi interni dentro le strutture antiche. Gli spunti che abbiamo raccolto per il nostro matrimonio sono tanti ed il parlare con i fornitori ha aiutato a schiarirci le idee soprattutto a livello organizzativo.

Abbiamo apprezzato molto la ricercatezza degli allestimenti, come quello del Ristorante La Lira, con una decorazione floreale a tema autunnale e la volontà di voler utilizzare prodotti a Km0. Perfettamente nella nostra filosofia. O anche la competenza di Officina delle Immagini, professionisti che si occupano di fotografia, stampa fotografica e anche dell’album. Si sono distinti per la volontà di personalizzazione delle foto, dell’essere delle presenze costanti ma non invadenti, anche se il fotografo lo abbiamo già scelto, ci hanno fornito molti suggerimenti per la stampa dell’album di nozze.

 

Fiera Milano Sposi è una ricorrenza più che un evento. Si è svolta all’interno del Mediolanum Forum di Assago e gli espositori erano davvero tanti. Il tono chic e impostato l’abbiamo percepito percepito già dall’ingresso meno familiare. Qui abbiamo tralasciato musica e partecipazioni, concentrando la nostra attenzione su quei punti che ancora abbiamo in sospeso,  come le bomboniere, il viaggio di nozze, le fedi  etc,  trascurando quei fornitori che offrivano servizi che proprio non facevano per noi.

La cortesia è sempre stata di casa, donandoci informazioni per noi preziose sugli oggetti esposti e sulle promozioni al riguardo. Essendo vegetariani, vorremmo che anche i confetti siano in linea con le nostre idee, e l’azienda Bcenter di San Giuliano Milanese ci ha aiutato a capire quali potevano fare al caso nostro, fornendoci anche varie idee per la presentazione delle bomboniere. Abbiamo chiesto informazioni per le fedi nuziali a Efrem Guidi, che propone modelli lavorati a mano e dalle forme insolite. Vi consiglio di  lasciarvi tentare e visitare il sito 😉

Le proposte sono molte, le aspettative altrettante. Mettiamo in ordine le idee e teniamo solo ciò che realmente ci rispecchia, ciò che fa parte della nostra personalità.

 

E ora? Ora aspettiamo con ansia The love affair.

Scopri di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.