I Rituali di Biofficina Toscana, per il viso della sposa

I Rituali di Biofficina Toscana, per il viso della sposa

cura del viso biofficina toscana

C’è chi ce l’ha di pesca, chi più secca, chi più grassa. Ma soprattutto, su essa, si basa la scelta del trucco sposa. Avrete capito di cosa stiamo parlando: della nostra pelle.

È continuamente esposta agli agenti esterni: al sole, al freddo, all’umidità, ma anche all’inquinamento e allo smog. Come possiamo proteggere la nostra pelle ogni giorno per arrivare perfette al giorno del nostro matrimonio? Questa domanda me la sono posta anche io, cercando di prendermi cura della mia pelle  ogni giorno con creme, detergenti e scrub.

Per questo abbiamo deciso di contattare degli esperti in tema di cosmetica. L’attenzione per l’ambiente e la sostenibilità è per noi molto importante, abbiamo così chiesto il consiglio di una delle più importanti aziende del settore: Biofficina Toscana.

Una bioroutine di bellezza e cura naturale della pelle, Il rituale viso Biofficina Toscana.

i rituali di biofficina toscana-per la cura del viso

Si tratta di Rituali che si ispirano alle routine di cura del viso coreana basta sul layering (sovrapposizione di strati).  Si tratta di un rituale che Biofficina apprezza per la naturalità sulla quale si basa: la bellezza nasce da noi stessi e dal nostro aspetto reale, da un pelle di cui bisogna prendersi cura in modo naturale.

Bastano pochi minuti (dai tre agli otto) per un rituale quotidiano che regalerà una pelle del viso compatta, vellutata e luminosa:

Mattina cinque fasi (3 minuti): mousse detergente, lozione, siero,

contorno occhi e crema viso. 

Sera: sei fasi (5 minuti): latte tonico bifasico, mousse detergente, lozione, siero, contorno occhi e crema viso.

Una volta a settimana: sette fasi (8 minuti): latte tonico bifasico, mousse detergente, scrub viso,  lozione, siero, contorno occhi e crema viso.

 

Sono gesti semplici che è importante svolgere per arrivare al grande giorno con una pelle impeccabile, idratata e pronta a ricevere il trucco.

Io ho già iniziato. E voi?

Scopri di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.