Il matrimonio come il Natale

Il matrimonio come il Natale

loving couple with christmas treeL’albero, le luci sui balconi, le decorazioni. I colori che pervadono le case, il freddo sul viso, la felicità per le strade. L’allegria che si respira nell’aria, i pacchetti regalo, i biglietti di auguri.

Questo natale lo stiamo vivendo lentamente, siamo entrati nell’atmosfera natalizia da fine novembre e come bambini viviamo giorno per giorno con l’attesa del piacere. La settimana lavorativa ci vuole veloci e scattanti, con la mente sempre attiva come una lampadina pronta ad accendersi per l’idea geniale.  Il weekend ci desidera, ci chiama alla tranquillità, agli hobby, ai nostri famigliari, alla nostra casa. I nostri weekend rallentano i ritmi, cerchiamo le lunghe colazioni fatte di pancake o biscotti alla cannella fatti in casa.

I giorni scorsi sono stati un piccolo ponte, in cui abbiamo passeggiato mano nella mano per i mercatini dell’handmade, tra i negozi del centro avvolti dalle luminarie e sognando accanto a Babbo natale. I bambini aspettano i doni che quest’uomo paffuto e barbuto porterà nella notte, mentre noi grandi godiamo con gioia i preparativi: i nostri amici pelosi che fissano l’albero allungando una zampa per rubare una pigna, la scelta del menù, il nostro nipotino che chiama Babbo Buon natale, la lunga indecisione sulla scelta di cosa regalare alla persona che ami.

cat and christmas tree

Eppure, poi, la cosa più bella è la tranquillità, la famiglia e gli amici, valori che restano sempre intramontabili e che riscopri crescendo. Più serate passate davanti ad un film, più pomeriggi e chiacchierate con sorelle e genitori, e più cene spensierate con gli amici. Sono i sorrisi e le emozioni positive quelle che restano, quelle che ti fanno scegliere un regalo con il cuore, perché calza a pennello a quella persona.

Questa è la sensazione che vogliamo anche nel nostro matrimonio. Zero ansie, zero arrabbiature,  zero negatività. Ritmi lenti e biscotti alla cannella, sorrisi e lacrime di gioia. E ancora le attese, gli sguardi d’intesa, gli abbracci, i balli scatenati. Perché è bello essere così umani, è bello essere se stessi.

L’amore è come il natale.

Scopri di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.